Il ritorno di Mary Poppins

mary poppins mania spettacolo cinema

Sicuramente l’anno 2018 sarà l’anno di Mary Poppins.

S U P E R C A L I F R A G I L I S T I C H E S P I R A L I D O S A! A grande richiesta torna il musical con altre date da ottobre a dicembre.

Quasi 100 000 biglietti venduti e le platee praticamente sempre esaurite in tutti i primi tre mesi di repliche, Mary Poppins il musical è stato un successo a dire poco strepitoso!

Una vera e propria MARYPOPPINS-MANIA ha contagiato adulti e bambini che ogni sera si sono emozionati, hanno applaudito e cantato la mitica canzone con gli attori in scena.

C’è chi lo spettacolo l’ha visto più volte, qualcuno si è commosso rivivendo ancora una volta le emozioni da bambino e chi queste emozioni le ha volute trasmettere ai propri figli e  chi non ha esitato a portare a teatro tutta la famiglia dai nonni  ai figli… e tutti, proprio tutti, hanno vissuto due ore e mezza di pura magia!

Ma non finisce qui la MaryPoppins- Mania. per le feste di Natale potremo scoprire il ritorno di Mary Poppins (in sala il 19 dicembre 2018) come protagonista Emily Blunt.

IL RITORNO DI MARY POPPINS

Vent’anni prima danzavano tra i comignoli di Londra, scortati dalla tata magica Mary Poppins e un bizzarro gruppo di spazzacamini saltellanti.
Il Ritorno di Mary Poppins, il film diretto da Rob Masrhall, ambientato negli anni 30, vede i piccoli Michael e Jane Banks ormai cresciuti.

Michael Banks è ormai un uomo adulto, abita ancora al numero 17 di Viale dei Ciliegi con i suoi tre figli Annabel (Pixie Davies), John (Nathanael Saleh) e Georgie (Joel Dawson). Anche lui, come il padre e il nonno, lavoro presso la Banca di Credito, Risparmio e Sicurtà di Londra, ma i tempi sono tempi duri e il suo impiego è a tempo determinato. Come se non bastasse, la famiglia sta cercando di superare la recente morte della moglie di Michael e nonostante gli sforzi della loro inefficiente ma volenterosa domestica Ellen (Julie Walters), la casa è malmessa e in un costante stato di caos.
Jane, da parte sua, tenta di aiutare suo fratello e i suoi nipoti appena le è possibile, il che non avviene spessimo occupata com’è a combattere per i diritti dei lavoratori spinta dall entusiasmo per l’attivismo ereditato da sua madre.
Con la dura realtà del periodo e il peso del recente lutto che gravano sulla famiglia, i bambini sono costretti ad assumere responsabilità da adulti e di conseguenza stanno crescendo troppo rapidamente. Come risultato, la gioia e il fanciullesco senso della meraviglia sono assenti dalle loro vite.

Quindi ieri, ci siamo immerse nel mondo di Mary Poppins, non ricordavo il film  così vintage con effetti speciali così ben fatti per essere un film degli anni 60  (anche se ben fatti è una parola grossa).

Un film adatto per tutti sia per la trama sociale che i piccoli non capiscono  che per i colori, i balli che per la magica Mary Poppins che ci trasporta nel suo mondo pazzo e incantato. Devo ammettere che non è mai stato uno dei miei film preferiti ma non posso negare che conosco a memoria ogni brano delle canzoni e così sarà per le bimbe. Non vedo l’ora di vedere il Ritorno di Mary Poppins in versione più attuale.

 

mary poppins collezione catimini
Emilie indossa la maglietta Supercalifragilistic di Catimini

collezione mary poppins catimini coin 2018 english stile inglese supercalifra

 

Collezione Catimini Mary Poppins in vendita dal 27 novembre 2018 nei negozi COIN o sul sito.

 

 

Lascia un commento